Arriva ‘Zero CO2’: il veliero ecocompatibile

16 settembre 2011

I francesi, si sa, hanno una marcia in più in fatto di vela. E questi 4 ignegneri marinai dell’università di Grenoble, lo confermano ancora una volta. Pierre Kermen, Didier Bouix, Roland Reynaud e Arnaud Pillon Bouche hanno ideato un eco-veliero da 2 milioni di euro. Si chiama Zéro CO2 ed è un prototipo da 12 metri che, anche quando naviga a motore, non ha impatti sull’ambiente.

L’imbarcazione, infatti, non userà carburante nemmeno per entrare ed uscire dai porti. Tranquilli, non andrà a vela, bensì a idrogeno. Il sistema utilizzato si chiama ‘sistema ibrido con cella a combustibile-batterie, dove l’idrogeno combinato all’ossigeno dell’aria, dentro a una ‘pila a combustione’, produce elettricita’. Un processo che non provoca emissioni tossiche e il cui unico residuo e’ acqua pura.

A bordo dell’eco-veliero gli strumenti di navigazione, riscaldamento e sistema di controllo del motore fuonzioneranno grazie all’energia solare. E con 150 litri di idrogeno sarà possibile navigare per 15 giorni in perfetta sintonia con il Pianeta.

Ora, i quattro innovatori sono alla ricerca di finanziamenti volti all’ottimizzazione del motore per poi partire con un tour scientifico sull’inquinamento nel Mediterraneo. Una bella impresa, che dimostra come ogni settore possa realmente rispondere alle cerscenti esigenze ambientali del ventunesimo secolo.

Annunci